↓ Archives ↓

Archive → December, 2019

Ritagliare un PDF (oppure aggiungere margini)

PDFjam è un wrapper su riga di comando per il pacchetto LaTeX di pdfpages (quindi è necessario anche questo e una distribuzione TeX installata, ad esempio la TeXLive).

 

Per ritagliare un PDF, il comando che ti serve è qualcosa del genere:

pdfjam --keepinfo --trim "10mm 15mm 10mm 15mm" --clip true --suffix "clip" input.pdf

Questo produrrà un file chiamato input-cropped.pdf. Le dimensioni di taglio sono nell’ordine: sinistra, in basso, a destra, in alto.

Quello che c’è di buono in PDFjam rispetto a PDFcrop che fa lo stesso lavoro è che il risultato è più compatto ma quantomeno con l’opzione –keepinfo è possibile mantenere, se non i collegamenti ipertestuali e i segnalibri, almeno le proprietà del documento.

PDFjam può essere usato per molte differenti operazioni. Io lo trovo utile per aggiungere un cospicuo margine esterno ai libri per poterci prendere appunti (in questo caso il margine è messo a destra), usando un margine negativo nella precedente formula e per rendere tutto più gradevole spostare l’intera pagina verso il centro. La formula è per l’offset è:

pdfjam --twoside --offset '2cm 0cm' file.pdf

In definitiva la linea di comando che sto usando è questa:

pdfjam --keepinfo --trim "0mm 15mm -40mm 0mm" --offset "1cm 0cm" --clip true --suffix "clip" test.pdf

Come “spezzare” delle fotocopie di due pagine per facciata in PDF

A volte capita di avere delle fotocopie in PDF con due pagine per facciata e si vorrebbe riottenere un documento con una singola pagina per facciata.

Un modo comodo per farlo è usare il comando mutool del pacchetto MuPDF tramite la linea:

mutool poster -x 2 input.pdf output.pdf